Home » CGNotizie » Capitulum Generale 2015: Cronaca 13º giorno

Capitulum Generale 2015: Cronaca 13º giorno

F_newdef2

La tredicesima giornata del Capitolo generale, nella vigilia di Pentescoste, è stata dedicata principalmente all’elezione dei Frati che, insieme al Ministro e al Vicario generale, costituiranno il nuovo Definitorio, che avrà il compito di animare la Fraternità universale dell’Ordine per il prossimo sessennio.

Espletate le procedure di rito, è iniziata la votazione che, per l’alto numero dei voti da scrutinare, ha occupato quasi tutta la mattinata.

Dopo mezzogiorno sono stati comunicati i risultati e sono stati eletti come Definitori generali:
• per la zona europea: Fr. Antonio Scabio (Italia), Fr. Ivan Sesar (Croazia) e Fr. Lóránt Orosz (Ungheria);
• per la zona dell’America Latina: Fr. Valmir Ramos (Brasile) e Fr. Ignacio Ceja Jiménez (Messico);
• per la zona anglofona: Fr. Caoimhín Kevin Ó Laoide (Irlanda);
• per la zona africana: Fr. Nicodème Kibuzehose (Kenya);
• per la zona asiatica e dell’Oceania: Fr. Lino Gregorio Redoblado (Filippine)

I nuovi Definitori già presenti in Capitolo, interpellati dal Ministro generale in Aula, hanno subito generosamente accettato il servizio che i Fratelli gli hanno richiesto. Lo stesso Ministro ha comunicato, poi, di aver consultato telefonicamente i Definitori eletti al di fuori del Capitolo – Fr. Valmir Ramos, Fr. Ivan Sesar e Fr. Lóránt Orosz – e di aver avuto la loro piena disponibilità. Anche questi Fratelli raggiungeranno, quindi, quanto prima i Capitolari. Tutta l’Assemblea ha, infine, salutato i Definitori con un fraterno abbraccio, felicitandosi con loro.

Nel pomeriggio i Capitolari hanno avuto una ampio tempo per godere, nonostante l’insistente pioggia che ci accompagna da ieri, della città di Assisi, per comunicare tutte le novità ai Frati delle rispettive Province di provenienza o, semplicemente, per riposarsi.

Al termine della giornata l’invocazione dello Spirito, ripetuta molte volte in questi giorni, si è rinnovata nella solenne veglia di Pentecoste, che è stata celebrata insieme nella Basilica della Porziuncola.