Home » CGNotizie » Capitulum Generale 2015: Cronaca 4º giorno

Capitulum Generale 2015: Cronaca 4º giorno

F_Sdamiano

I lavori di questa quarta giornata capitolare sono stati dedicati alla presentazione della seconda parte della Relazione del Ministro generale che ha affrontato i temi dell’animazione spirituale e fraterna, dell’evangelizzazione e missione, della formazione e degli studi, di Giustizia, Pace e integrità del Creato.

Il Moderatore delle sessioni di oggi è stato Fr. Edwin de Jesús Alvarado Segura, di lingua spagnola.

Si stanno via via definendo anche i diversi Uffici necessari per la buona organizzazione del Capitolo. È stato infatti eletto il rappresentante dei presidenti dei gruppi, che si sono costituiti ieri, ed è Fr. Francesco Patton. Il rappresentante dei presidenti fa parte del Consiglio di Presidenza, che ha il compito di organizzare giorno per giorno l’andamento del Capitolo. Sono stati eletti anche il suo Vice, Fr. Alan Tomasz Brzyski, e il Segretario, Fr. John Hardin.

Oggi è stato, poi, dato il benvenuto a Fr. Joško Kodžoman, che è si è unito ai Frati capitolari, mentre il Ministro generale ha invitato tutti a pregare per la situaizone politica del Burundi e per tutti i Frati e gli abitanti del Paese, perché il Signore doni loro stabilità e pace.
Durante la presentazione della sua Relazione, Fr. Michael Perry, ha messo in evidenza la necessità di recuperare la nostra identità di Frati Minori attraverso un impegno continuo ed efficace, teso al rinnovamento della nostra vita di fratelli in missione. Per esporre i temi successivi il Ministro si è avvalso del contributo dei responsabili dei diversi settori: Fr. Massimo Tedoldi, Segretario generale per l’Evangelizzazione e la Missione, Fr. Vidal Rodriguez Lopez, Segretario generale per la Formazione e gli Studi, e Fr. Joseph Rozansky, Direttore dell’Ufficio di GPIC.

Fr. Michael ha, quindi, concluso ringraziando per il loro servizio il suo predecessore nell’ufficio di Ministro generale, i membri del Definitorio generale e i Frati che prestano il loro servizio in Curia; quasi in risposta, un sincero e prolungato appaluso da parte dell’Assemblea ha espresso il sincero grazie di tutti i Frati a lui per il generoso servizio di questi anni.

Il lavoro nella prima parte del pomeriggio è stato dedicato alla riflessione nei gruppi sulla parte di Relazione presentata in mattinata. Nella seconda parte ci si è trovati in Aula per un momento di condivisione e dialogo. Al termine i Capitolari si sono recati a San Damiano per vivere uno dei momenti “forti” del Capitolo con la celebrazione dei Vespri. La preghiera è stata presieduta dal ministro provinciale della Provincia Serafica, Fr. Claudio Durighetto.

A lode di Cristo e nella memoria di Francesco si è così conclusa la quarta giornata capitolare.

Testi : Clicca qui