Il Ministro generale convoca il Capitolo generale 2015

nopic

Il Capitolo VIII della nostra Regola di vita ci ricorda: “Tutti i frati siano tenuti sempre ad avere uno dei frati di quest’Ordine come ministro generale e servo di tutta la fraternità e a lui devono fermamente obbedire” (Rb VIII, 2). Tommaso da Celano, poi, rievoca come per san Francesco fosse “desiderio costante e vigile premura mantenere tra i figli il vincolo dell’unità, in modo che vivessero concordi nel grembo di una sola madre quelli che erano stati attratti dallo stesso spirito e generati dallo stesso padre” (2Cel 191). Continua a leggere

Preghiera in preparazione al Capitolo

nopic

Nella lettera di convocazione del Capitolo il Ministro generale ha richiamato l’importanza che tutto l’Ordine partecipi e cooperi, attraverso la preghiera, alla buona riuscita del Capitolo generale 2015: “Rinnovo caldamente a ciascun Fratello dell’Ordine l’invito a pregare intensamente, a riflettere sapientemente e a prepararsi responsabilmente per questo evento fondamentale della nostra vita e missione”. Continua a leggere

1 10 11 12 13